Gianluca Quadrini, Consigliere delegato Anci Lazio e Presidente del Gruppo Provinciale della Lega, interviene a sostegno della creazione di una banca dati catastale promossa da Anci Lazio e Anbi Lazio

A seguito dell’accordo tra Anci Lazio e Anbi Lazio, nella figura del Direttore Andrea Renna, sarà possibile realizzare una banca dati catastale, relativa ai territori, che potrà sviluppare tutte le informazioni già in possesso dai singoli comuni e consorzi di bonifica. Sulla questione interviene il Consigliere Delegato Anci Lazio e Presidente del Gruppo Provinciale della Lega, Gianluca Quadrini, che definisce questa iniziativa come un’opportunità l’intero territorio – “ Un piano sistematico di scambio di dati e di informazioni che darà impulso ad un’attività di indagine approfondita e dettagliata del nostro territorio” – così Gianluca Quadrini dichiara in una nota e continua – “ l’accordo che noi di Anci Lazio abbiamo sottoscritto insieme ad Anbi Lazio è frutto di un lavoro nato con il solo scopo di rafforzare le attività di prevenzione e manutenzione del nostro territorio consentendone una migliore conoscenza dello stato di sicurezza. Oggi assistiamo ad un cambiamento climatico repentino che purtroppo mette ancora più in luce la fragilità di alcune aree interessate da dissesti idrogeologici. La coordinazione con i comuni e i consorzi di bonifica significherà monitorare costantemente queste aree, attraverso uno sviluppo digitale più ampio, garantendo l’efficacia e la tempestività degli interventi da parte dei professionisti incaricati.”

“I rincari dell’energia stanno portando al fallimento le nostre aziende”  - dichiara Il Presidente del Gruppo Provinciale della Lega e Delegato alle Attività Produttive Anci Lazio, Gianluca Quadrini, che  lancia l’allarme

L’aumento dei costi dell’energia, nonostante gli interventi di mitigazioni messi in campo dal governo Draghi, marcano la crisi che stanno vivendo  le aziende della regione. L’allarme viene lanciato dal Presidente del Gruppo Provinciale della Lega e Delegato alle Attività Produttive Anci Lazio, Gianluca Quadrini, che in una nota dichiara – “Sono molto preoccupato per la situazione che le nostre aziende stanno vivendo. Purtroppo, ad oggi, non si vedono all’orizzonte quegli interventi strutturali che possono assicurare alle nostre imprese di resistere a questa grave crisi. Non solo i costi dell’energia alle stelle e il rincaro dei prezzi ma ad aggravare il tutto ci sono anche quelle decisioni bloccate dalla burocrazia. A questo punto ritengo che non ci sia più tempo di perdersi in chiacchere. È necessario intervenire per ammortizzare il caro bolletta dell’energia elettrica che sta incidendo in maniera pesantissima sul bilancio delle nostre aziende. Valorizziamo le risorse del nostro territorio facendo in modo che le rinnovabili possano contribuire all’abbassamento del prezzo di approvvigionamento dell’energia.” Le soluzioni ci sono – conclude il Presidente Quadrini – “ ma bisogna agire in fretta con azioni mirate.”

San Vittore del Lazio – il Presidente del Gruppo Provinciale della Lega e Presidente della Commissione Ambiente, Gianluca Quadrini contro la IV linea dell’impianto di combustione.

“L’ennesimo atto di cattiva gestione che viene dal Governo Regionale” – con queste parole il Presidente del Gruppo Provinciale della Lega e Presidente della Commissione Ambiente in Provincia, Gianluca Quadrini, interviene sulla realizzazione della IV linea dell’ impianto di combustione a San Vittore del Lazio. “ La Regione deve assumersi la responsabilità di tutelate i suoi cittadini, giustamente preoccupati per le conseguenze che possono influire sulla loro salute. Più volte sono sceso in campo a difesa dei nostri territori perché ritengo che sia impensabile che continui ad essere, dopo molteplici e lunghe battaglie, il contenitore di rifiuti della capitale. Chiedo ai nostri rappresentanti regionale che vengano attuati provvedimenti concreti. La riapertura dell’impianto di combustione è un affronto alla salute pubblica e ai nostri territori.” Continuerò a battermi – conclude il Presidente Quadrini - affinché la nostra provincia non venga abbandonata. Abbiamo il diritto da cittadini di vivere in un territorio sano e di respirare aria pulita.”

Centro-destra unito per le prossime elezioni politiche e regionali e provinciali. A ribadirlo è il Presidente del Gruppo Provinciale della Lega, Gianluca Quadrini.

“L’unità per il centro-destra è una finestra sul futuro del nostro territorio e del Paese intero” - A ribadirlo, come più volte in questi mesi, è Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale della Lega, che rinforza il concetto di un centro-destra unito per il bene del paese – “ Siamo pronti per le elezioni politiche, regionali e provinciali e andremo di nuovo uniti per il nostro paese, per il nostro territorio e per tutti quelli che hanno riposto la fiducia in noi.” Lo ha detto il Presidente Quadrini in una nota – “Il consenso dei nostri elettori viene dalla responsabilità e dalla concretezza che abbiamo dimostrato nei confronti e nell’interesse dei nostri territori. Questo ci ha permesso di rappresentare la maggioranza. Abbiamo dato un segnale che andava e continua ad andare verso la direzione dell’unità, abbiamo fatto grandi passi in avanti, fino ad arrivare ad una vittoria che ha rappresentato la crescita del peso specifico del centro destra. – continua il Presidente - Non c’è stato nessun dualismo o guerra ma solamente compattezza. Continueremo in questa direzione. La Lega è già a lavoro per i prossimi appuntamenti elettorali e per confermare l’unione con i suoi alleati.”

Nuovi investimenti per Klopman – un paluso da Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale della Lega e Delegato alle Attività Produttive Anci Lazio

“Il piano di investimenti avviato da Klopman lancia un segnale di grande positività e di ripresa per il settore produttivo del nostro territorio” – con queste parole Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale della Lega e Delegato alle Attività Produttive Anci Lazio, si complimenta con l’azienda del capoluogo di provincia. “ In qualità di Delegato alle Attività Produttive dell’Anci Lazio, rivolgo i miei complimenti a questa azienda, da anni l’eccellenza per il nostro territorio, che ha saputo, in un periodo così critico, trovare una nuova strategia di crescita aziendale, basata sull’innovazione e sulla sostenibilità, a vantaggio della nostra economia locale.” “Una strategia di crescita aziendale, - conclude Quadrini - in linea con i bisogni di un territorio, dei suoi cittadini e attenta a garantire una migliore qualità della vita.”


Elezioni Regionali Lazio 12-13 Febbraio 2023

vota2023 quadrini