In questo difficile periodo l’agricoltura è in ginocchio e le principali organizzazioni del settore agricolo e vinicolo hanno scritto al ministro Bellanova per mettere in evidenza le necessità di questo momento di crisi. L'Uncem stessa segnala che molti Sindaci, agricoltori e hobbisti, stanno denunciando l'assurdità di vietare in questi giorni, in tanti negozi di materiale per il mondo agricolo, la vendita di patate da seme, sementi in busta, piantine per ortaggi. L'agricoltura, sia quella professionale sia quella praticata da hobbisti, non si deve fermare. Evitando forzature ai Dpcm vigenti per la gestione dell'emergenza COVID-19 deve essere comunque consentita la vendita di questi prodotti destinati all'agricoltura, alla pari dei generi alimentari, come devono essere consentite le attività di giardinaggio e gestione degli orti privati. Garantendo sempre il rispetto di comportamenti corretti per evitare il contatto diretto con altre persone.

Leggi tutto...

Il 28 febbraio il ministero del lavoro d'intesa con il ministero delle finanze, ha emanato un decreto con il quale mette a disposizione delle regioni, le somme per rifinanziare, tra le altre cose, la mobilità in deroga per le aree di crisi complessa. Nella nostra provincia il provvedimento riguarda circa 1300 lavoratori, molti dei quali con famiglie a carico. Più di mille famiglie che non percepiscono un euro dal 2 gennaio.

Leggi tutto...

https://www.gofundme.com/f/hp87b-prova?fbclid=IwAR2tcP2STdtBb9sjhDcGr33w0-3Xbdpi1aMw5XVzgZ2ZAhBVgioD5eUV2w8

 

In questo periodo di emergenza una delle categorie più a rischio è quella delle forze dell'ordine. Aiutiamo chi ogni giorno mette a rischio la propria vita per proteggere la nostra. Doniamo 10.000 mascherine alle Forze dell'Ordine che saranno distribuite tra le questure delle 5 province del Lazio

Le conseguenze di ogni evento traumatico-calamitoso sono di natura collettiva e abbracciano diversi ambiti, da quello sociale a quello emotivo, ma le pesanti ricadute di tipo economico piombano in particolare, e più di altre, sulla testa di alcune categorie specifiche. Distributori all’ingrosso, titolari di esercizi pubblici, bar e ristoranti, attività commerciali in genere, si trovano così ad affrontare una situazione di emergenza nell’emergenza in una dicotomia di preoccupazioni distinte: quella sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus e quella economica dovuta alla chiusura improvvisa delle attività, tra perdite economiche dirette e indirette.

Leggi tutto...

"Finalmente arrivano misure più restrittive da parte del Governo per fronteggiare l'epidemia. Lo avevamo detto giorni fa, chiudere tutte le attività non indispensabili, compreso enti pubblici, uffici pubblici, aziende non coinvolte nei servizi essenziali al cittadino, ma aggiungiamo anche trasporto pubblico, tabaccai, Poste e militarizzare il Paese. Non siamo pronti, né abituati, ma in questo momento è necessario. Solo così ne usciremo, vedasi l'esempio di Cina e Corea del Sud". È quanto dichiara il vice coordinatore regionale di FI, nonché presidente del gruppo azzurro in provincia e commissario della XV Comunità Montana di Arce Gianluca Quadrini, secondo cui bisogna fare ancora un ulteriore sforzo.

Leggi tutto...

"Bene le misure varate dal Governo a sostegno delle imprese agricole, ma occorre fare di più. E soprattutto subito. Oltre allo stop ai mutui, prestiti e finanziamenti è necessario tutelare maggiormente tutti i lavoratori del comparto, siano essi dipendenti, autonomi, atipici o stagionali, in quanto essi pur tra tante difficoltà, continuano a lavorare per garantire la sicurezza alimentare dei cittadini."

Leggi tutto...

“Bene l’iniziativa dei Consiglieri di Forza Italia del comune di Torrice e Ripi, con l’avv Alfonso Santangeli e il Vice Presidente Anci Lazio Luca D’Arpino, nonchè Domenico Crescenzi, Angelo Palmieri e Massimo Fiacco Cons. Comunali Torrice, Chiara Crescenzi e Loretana Sementilli Cons. Comunali Ripi tesa ad invitare tutti gli amministratori e le istituzioni del territorio a voler richiedere l’intervento delle Forze armate nella nostra Provincia, in un momento così delicato.” -dichiara il vice coordinatore regionale azzurro, nonché presidente del gruppo FI in provincia Gianluca Quadrini. “Prendiamo atto dello sforzo eroico compiuto in questo momento dalle Forze dell’Ordine sul territorio, cui va il nostro immenso plauso e la nostra riconoscenza per il coraggio, la serietà e lo spirito di abnegazione costantemente a tutela della comunità, dal momento in cui lavorano senza sosta per controllare il territorio e verificare il rispetto delle limitazioni alla mobilità imposte dall'emergenza sanitaria".

Leggi tutto...

Il contagio da coronavirus si estende e aumenta il numero dei Paesi che adottano misure draconiane. L'esercito ha iniziato a pattugliare le strade di Madrid e di altre città nei luoghi dove si possono creare assembramenti come le stazioni di treni e autobus. La Spagna ha deciso, in alcune circostanze, di predisporre misure ancor più straordinarie di quelle adottate in buona parte d'Europa: l'esercito.

Leggi tutto...

A seguito delle misure urgenti di contenimento del Covid 19, introdotte dal Dpcm dell'11 marzo 2020, su tutto il territorio italiano, l'Associazione nazionale dei costruttori ANCE chiede al Governo un provvedimento per la chiusura dei cantieri edili, cassa integrazione e credito alle imprese. Il Presidente Ance Frosinone Massaro parla di ‘Normativa e Protocollo delle Parti Sociali inaccettabili e dell’edilizia dimenticata ancora una volta.’

Leggi tutto...