Floriana De Donatis, consigliere di maggiornaza di Sora annuncia il suo ingresso in Forza Italia.

"Ho deciso di aderire al partito di Forza Italia -spiega la De Donatis- perchè il presidente del gruppo forzista in Provincia Gianluca Quadrini persona e politico di lungo corso che stimo molto, mi ha dimostrato attraverso la sua buona politica territoriale di saper aggregare e lavorare per il bene della comunità. Ho ritrovato quindi le mie radici nel partito di FI dove militai nel 94, ma soprattutto ho trovato tanti amici sindaci e amministratori uniti intorno ad un progetto comune di valorizzazione del territorio. Sono sicura che faremo tante cose insieme.

Il Movimento Giovanile di Forza Italia Frosinone con il suo coordinatore provinciale Matteo Conti ha provveduto a formalizzare i primi dipartimenti e le nomine dei responsabili provinciali e cittadini: Silvio Caringi responsabile provinciale alla sanità; Annalisa Alfieri Responsabile provinciale all’economia; Argani Renato responsabile provinciale alla comunicazione; l’assessore al bilancio del comune di Fumone e consigliere della consulta giovani Anci Lorena De Carolis responsabile pari opportunità; il consigliere del comune di Vallemaio Paolo Messore responsabile provinciale allo sport; Francesco Maria Vallone responsabile provinciale all’organizzazione e all’università; Mirco Campoli responsabile provinciale al lavoro; i giovanissimi Under 16 Francesca Gallozzi e Gianmarco Pizzicarola rispettivamente responsabili provinciali ai rapporti scolastici. A Lorena De Carolis e Annalisa Alfieri va inoltre la nomina di vicecoordinatori provinciali. A queste prime nomine seguono i coordinamenti cittadini di Rocca D’arce con Enrico Venditti, Monte San Giovanni Campano, con Cristian Mastromattei e Sora, Isola del Liri, Pico, Arpino, Vallemaio, Alatri, Ceprano. Restano in capo al Coordinatore alcune deleghe tra cui i coordinamenti cittadini di Frosinone e Cassino, in fase di elaborazione e verranno annunciati nella prossima conferenza stampa i primi di settembre.

Il bilancio della sanità del Lazio ripianato ha portato grandi novità sul territorio, quello romano però, e non ciociaro: Fiumicino otterrà la costruzione di un ospedale e le reazioni della politica locale non si fanno attendere. Dopo lo sfogo del sindaco di Anagni Daniele Natalia, commissario di Forza Italia per la zona nord della provincia di Frosinone,che ha parlato di " una beffa per i cittadini della città dei papi e di tutta l'area nord, sottolineando l’assenza di incisività e di forza politica dei ciociari negli organi superiori come Regione e Camere, arriva il sostegno del vice coordinatore regionale azzurro Gianluca Quadrini che afferma: "L’investimento della giunta regionale, che prevede una somma di 6,3 milioni di euro per dare ad una delle città più popolose del Lazio una struttura sanitaria è sicuramente una buona notizia per gli 80mila abitanti di Fiumicino.


Pagina Facebook Gianluca Quadrini

Pagina Facebook XV Comunita Montana Valle del Liri