Atac sta ostacolando i dipendenti dal diritto di fare il rappresentante di lista alle prossime elezioni. Il duro commento di Gianluca Quadrini,  Presidente del Gruppo Provinciale di Frosinone della Lega.

“Con una comunicazione il responsabile del personale, nega il diritto ai dipendenti Atac di fare i rappresentanti di lista il prossimo 25 settembre. Un fatto inconcepibile, inaccettabile e molto grave" - commenta Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Frosinone della Lega, che continua affermando - “mi auguro che non sia l’ennesima manovra di una sinistra che ostacola la libertà di esercitare i diritti delle persone con la scusante della carenza di personale. L’azienda scrive che si trova nell’impossibilità di accogliere la richiesta dei suoi dipendenti perchè altrimenti non sarebbe i grado di fornire un giusto ed adeguato servizio al trsporto pubblico. Rimango letteralmente basito. A questo punto, chiedo al Presidente Zingaretti e al sindaco Gualtieri di intercedere con il Presidente dell’Atac affinché non venga vietato questo diritto sacrosanto sancito dalle leggi ai propri dipendenti. Siamo in un paese democratico ed in un momento politico importante, è assurdo che venga negata la possibilità di fare i rappresentanti di lista e mettersi a disposizione del paese, non vorrei fosse una meschina mossa elettorale.” così in un comunicato Gianluca Quadrini

Fiume Liri – “un disastro ambientale che va avanti da anni” - Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Frosinone della Lega

Il livello di inquinamento del fiume Liri preoccupa ancora. A sollevare la problematica e a far luce su questo delicato argomento, ancora una volta è il Presidente del Gruppo Provinciale di Frosinone della Lega e Presidente della Commissione Ambiente, Gianluca Quadrini, che in una nota sollecita le istituzioni regionali affinchè non si continui a sottovalutare la situazione – “Già in passato mi ero mosso su più fronti per cercare di fare chiarezza sulla natura dell’inquinamento del fiume Liri. Ho sollecitato e interrogato le istituzioni locali e regionali e coinvolto le associazioni ambientaliste nell’ottica di una collaborazione intraterritoriale perché si potesse procedere con un’analisi precisa per valutare lo stato di inquinamento delle acque. Oggi, siamo ancora di fronte ad un disastro ambientale che va avanti da anni. Sale di giorno in giorno la preoccupazione e quotidianamente ricevo richieste di aiuto da parte di cittadini allarmati che chiedono, con giusta causa, che venga tutelata la loro salute, oltre che i raccolti e la produzione in generale.”

“Bisogna incrementare i controlli sui depuratori e monitorare il fiume attraverso dispositivi di videosorveglianza - conclude Quadrini. La politica ha il dovere di tutelare e dare risposte ai cittadini che hanno riposto fiducia in noi.”

Alluvione nelle Marche - Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Frosinone della Lega mostra grande apprensione e solidarietà per le zone alluvionate ed esorta Zingaretti a non trascurare la regione Lazio

Grande apprensione per la popolazione delle Marche colpita dalla terribile alluvione della notte scorsa da parte del Presidente del Gruppo Provinciale di Frosinone della Lega e Presidente della Commissione Ambiente, Gianluca Quadrini che in una nota mostra solidarietà e invita il Presidente Zingaretti amostrare massima attenzione anche per il territorio della regione Lazio – “Sono vicino a tutti coloro che sono stati colpiti da questa terribile alluvione, alle famiglie dei defunti e dei dispersi e a tutti coloro che stanno vivendo momenti di paura. Purtroppo, fenomeni temporaleschi così violenti si stanno ripetendo in maniera continua su tutte le regioni. Molte zone della nostra regione, i giorni scorsi, sono state colpite da forti grandinate che hanno causato ingenti danni. Personalmente, a seguito di ciò, ho chiesto alla regione Lazio lo stato di calamità ma ad oggi non si è avuta alcuna risposta. Per questo concordo con il Presidente Zingaretti la massima disponibilità di aiuto per le zone colpite dalla scorsa alluvione ma invito lo stesso a dare una risposta celere a favore della sua regione.”


Pagina Facebook Gianluca Quadrini

Pagina Facebook XV Comunita Montana Valle del Liri