"Le mie più vive congratulazioni e auguri di buon lavoro a Ciro Russo eletto consigliere nazionale di Forza Italia Giovani in quota Lazio. Sono certo che il giovane Ciro saprà contribuire fattivamente al rilancio e al processo di crescita del partito anche in vista degli obiettivi politici prossimi, grazie alle qualità comprovate, all'esperienza e alla capacità aggregativa del Giovanile che è motore propulsore dell'azione politica territoriale."

Leggi tutto...

"Pieno sostegno al sindaco uscente di Pontecorvo Anselmo Rotondo e alla sua lista, composta da candidati che hanno dimostrato grandi capacità amministrative ed operato per il bene del territorio. Rotondo è il nostro candidato su Pontecorvo e sta mettendo in campo tutte le persone migliori. Quindi sta facendo bene."
È quanto dichiara Gianluca Quadrini, vice coordinatore regionale di FI e consigliere provinciale presidente del gruppo azzurro, a seguito della richiesta di Pompeo di espellere dal partito Pd quelli che hanno aderito alla lista di Rotondo per le prossime comunali, ricordando la norma dello Statuto del Pd in base alla quale chi si candida contro il Pd è fuori dal Partito.

Leggi tutto...

Ad Arce, presso la Sala Consiliare della XV Comunità Montana Valle del Liri si è tenuto ieri l’incontro sul tema “Fermata Treno ad Alta Velocità nella Valle del Liri”.
Fortemente voluta dal commissario straordinario ing.prof.Gianluca Quadrini, la riunione ha visto la presenza di tante autorità S. E.Rev.ma Padre Abate di Montecassino Dom Donato Ogliari, il Magnifico Rettore dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale Prof. Giovanni Betta, il Prof. Mauro D'Apuzzo, molti Sindaci tra cui Donfrancesco di Colfelice, Ferdinandi di Piedimonte San Germano, Mazzaroppi di Aquino, Sacco di Roccasecca, Germani di Arce, Fallone di San Giovanni Incarico, Bucci di San Vittore, Valente di Atina, Serafini di Fontechiari, Veronesi di Monte San Giovanni Campano, Carnevale di Pico, Forte di Santopadre, diversi vicesindaci ed assessori, amministratori e imprenditori della Valle del Liri. Tra i promotori dell'evento, presenti l’Avv. Massimo Di Sotto e l'ing. Giuseppe Panarello.

Leggi tutto...

Si è svolto questa mattina, presso il Comune di Roccasecca, il Coordinamento dei Sindaci e degli amministratori per le politiche ambientali del basso Lazio.
L’ordine del giorno è stato l'emendamento al piano rifiuti in discussione in Regione per recepire l’elenco dei siti idonei dove realizzare la nuova discarica provinciale, già indicato nel piano territoriale provinciale del 2007 e per conferire, dal 31.12.20, data di chiusura della discarica di Roccasecca,i rifiuti della provincia di Frosinone negli impianti delle province limitrofe finché non sarà pronta la nuova discarica.

Leggi tutto...

“In seguito alla grave emergenza sanitaria che ha duramente colpito il nostro territorio, la sua economia e le nostre famiglie, è necessario che istituzioni, amministrazioni e politica tutta, indistintamente dal colore politico, pongano l’attenzione sull’annoso problema che Acea rappresenta per la provincia di Frosinone.La tariffa unica per tutta la Regione Lazio garantirebbe un abbattimento cospicuo della tariffa e della conseguente bolletta per i cittadini della nostra provincia. L’aumento dell’8% dei costi delle bollette dell’acqua ha provocato gravi disagi a tante famiglie, già aggravate da tanti aumenti di utenze in questo momento critico e questo non è accettabile.”

Leggi tutto...

Il centrodestra ha individuato la squadra migliore per vincere le elezioni nelle Regioni che andranno al voto a settembre e, soprattutto, portare il buongoverno in quelle che oggi sono male amministrate dalla sinistra. I candidati del centrodestra saranno: Francesco Acquaroli per le Marche, Stefano Caldoro per la Campania, Susanna Ceccardi per la Toscana, Raffaele Fitto per la Puglia. Lo annunciano Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini in una nota congiunta.

Leggi tutto...

L'ufficio postale del comune di Filettino sarà presto riaperto. A chiederlo alla direzione di Poste italiane è stato Gianluca Quadrini, consigliere provinciale presidente del gruppo FI, sollecitato dal sindaco Gianni Taurisano, dall' assessore Vincenzo Ottaviani e dall'intera amministrazione comunale.


"Ho inviato -fa sapere Quadrini-una nota alla direzione di Poste italiane affinché l'ufficio di Filettino, rimasto chiuso per tanto tempo a causa dell'emergenza Covid, venga riaperto al più presto, così da eliminare i disagi agli utenti. L'auspicio è di tornare alla normalità in tempi rapidi e nella massima sicurezza".
La direzione di Poste italiane ha dichiarato di aver preso subito in mano la situazione, assicurando di risolverla nel giro di pochi giorni.

Ufficio stampa
Gianluca Quadrini
Consigliere provinciale presidente gruppo FI
Commissario XV Comunità Montana

Partiranno finalmente i lavori per riaprire la strada in località Sett'Are a Colle San Magno. In questi giorni, infatti, il Comune ha ottenuto le necessarie autorizzazioni dalla XV Comunità Montana di Arce che ha finanziato l'opera.


Si potrà, dunque, tornare presto a percorrere la strada di accesso in località Sett'Are, danneggiata dal maltempo e interdetta al transito.
L'attenzione che l’ente montano di Arce sta riservando a tutti i Comuni del circuito che vi appartengono fa ben sperare nel raggiungimento di ulteriori obiettivi importanti per i cittadini. "L’obiettivo è infatti accrescere le potenzialità della XV Comunità Montana, rendendola un ente pubblico a servizio della cittadinanza con lo scopo di migliorarne la qualità di vita. Abbiamo in programma, infatti, già altri interventi. Alcuni sono progetti in attesa di finanziamento, altri invece lavori già finanziati che presto verranno realizzati, come questo a Colle San Magno, fortemente voluto anche dal sindaco dott. Antonio Di Adamo, assessore comunitario”.-ha dichiarato soddisfatto il commissario dell'ente montano ing.prof. Gianluca Quadrini.

Ufficio stampa
Gianluca Quadrini
Commissario XV Comunità Montana Valle del Liri

 

Oggi 14 Giugno 2020, il primo treno Freccia rossa della linea Alta velocità esce ad Anagni e tramite l’interconnessione arriva nella stazione di Sgurgola, per immettersi nella linea Roma-Cassino, per raggiungere poi le Stazioni di Frosinone e Cassino dove effettuerà fermata.

"Finalmente oggi fermerà a Frosinone il Frecciarossa 9539 diretto a Napoli centrale. Un ottimo risultato e una soddisfazione per il nostro territorio che con il collegamento diretto con Roma e Milano viene inserito in un circuito importante del trasporto e dell'economia nazionale." Sono le parole di Gianluca Quadrini, Consigliere provinciale presidente del gruppo FI e vice Coordinatore regionale azzurro- che aggiunge:"Un sentito ringraziamento e un plauso vanno al sindaco di Sgurgola Antonio Corsi e alla sua amministrazione, per l'impegno concreto avendo contribuito nel momento della costruzione dell’Alta Velocità, superando grossi problemi causati dai vari comitati sorti in quel periodo contro l’Alta Velocità, con TAV e Regione Lazio per la costruzione dell’interconnessione presso la stazione di Sgurgola."

Intorno all'anno 2000, infatti, si è provveduto all'interconnessione del treno alta velocità che esce da Anagni e si inserisce direttamente alla stazione ferroviaria di Sgurgola. Questo ha permesso oggi di fare le fermate a Frosinone e Cassino. Il sindaco Corsi fa sapere di aver scritto all'amministratore delegato e direttore generale di Ferrovie dello Stato Gianfranco Battisti,al quale la vera storia dell'Alta velocità in Ciociaria era già giustamente nota.

Ufficio stampa
Gianluca Quadrini
Consigliere provinciale presidente del gruppo FI
Vice Coordinatore regionale Forza Italia
Commissario XV Comunità Montana