Sora: Gianluca Quadrini incontra il Gruppo di Forza Italia a Sora per iniziare a tracciare la rotta per il futuro della città.

 
Il Gruppo di Forza Italia di Sora si è riunito, alla presenza del Presidente del Gruppo provinciale di Forza Italia, Gianluca Quadrini, per dare il via alle prossime amministrative di Sora, tracciando una rotta per il futuro della città. “Un incontro fortemente voluto per iniziare a lavorare ad un programma che sia di grandi contenuti per la città di Sora. Con la consigliera di Forza Italia, Floriana De Donatis ed altri amici simpatizzanti, stiamo monitorando l’operato dell’amministrazione e ci stiamo muovendo per tracciare una rotta per il futuro della città. La riunione, che si è svolta in un clima pieno di progetti e di grande partecipazione, rappresenta un punto di partenza per un percorso ben definito che condurrà alla formazione di almeno una lista per Sora. Il nostro obiettivo è quello di arrivare a definire un programma costruito che racchiuda idee e proposte che giungono dagli stessi cittadini. Per questo la parola chiave sarà l’ascolto perché l’intento è quello di fare insieme il bene della città di Sora e dei sorani.” Così Gianluca Quadrini in una nota.

Gianluca Quadrini si congratula con il Vice Presidente di Forza Italia, Antonio Tajani, per la nomina di Coordinatore Nazionale di Forza Italia.

Arriva direttamente dal Presidente Berlusconi la nomina di Antonio Tajani a Coordinatore Nazionale di Forza Italia e Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Forza Italia, si congratula e in una nota si dichiara soddisfatto e propositivo – “ Antonio Tajani ha dimostrato di essere una persona presente e attenta alle esigenze dei territori. La sua nomina di Coordinatore Nazionale di Forza Italia è un segnale che il partito segue una linea programmata di sviluppo su tutto il territorio nazionale tanto che l’On Tajani andrà a monitorare anche il contributo che il partito darà al nuovo Governo Draghi. Forza Italia c’è e dimostra costantemente di essere al fianco dell’intera comunità.”

“Non si può ordinare la chiusura degli impianti sciistici a un giorno dalla riapertura” Gianluca Quadrini preoccupato per la decisione presa dal Governo nelle ultime ore.

Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Forza Italia, preoccupato per la situazione riguardo i gestori degli impianti sciistici di Campo Staffi e Campo Catino in vista delle ultime decisioni prese dal Governo, in una nota esprime la massima solidarietà e fa appello alle istituzioni affinchè si attivino per aiutare queste categorie – “ questo provvedimento mette in ginocchio tutte quelle attività, che a un giorno dalla riapertura, si sono viste emanare un decreto che ordina la chiusura fino al cinque marzo. Una decisione sconcertante che arreca non pochi danni, sommati alle perdite gia esistenti. Siamo tutti consapevoli che la salute di ognuno di noi viene prima di tutto ma bisognava avvisare con dovuto anticipo gli impiantisti in modo da evitare di affrontare  ulteriori spese per una riapertura in tutta sicurezza. La preparazione di una stazione sciistica sappiamo bene che necessita di un ingente lavoro e un grande dispendio economico. Purtroppo nell’area del centro sud, alle associazioni di categoria degli sport invernali, non sono mai arrivati i giusti sussidi per affrontare questo periodo di grande crisi e oggi pagano anche lo scotto di una simile decisone drastica . A questo punto chiedo alle istituzioni di attivarsi per garantire ristori per queste attività. Sono sicuro che i tre ministri di Forza Italia appena nominati all’interno del nuovo governo sapranno difendere i diritti di queste categorie impegnandosi affinchè non vengano abbandonati.  Non dimentichiamo che dietro queste economia stagionale ci sono persone, famiglie che hanno un assoluto bisogno di essere aiutate.”

“Maurizio Cianfrocca la figura giusta per guidare Alatri” Gianluca Quadrini esprime soddisfazione per il candidato alla guida di Alatri 

Dopo lunghe consultazioni, il centro destra, unito, sceglie il nome di Maurizio Cianfrocca, come candidato a sindaco di Alatri. Da Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Forza Italia parole di soddisfazione e incoraggiamento al neo candidato - “una figura importante e competente che il centro destra, unito e a seguito di lunghe consultazioni, ha scelto e voluto per guidare la città di Alatri. Insieme agli altri alleati, così come abbiamo individuato il candidato a sindaco, lavoreremo  per individuare un progetto condiviso che si concentri solo sulle giuste scelte per la città.” 

In una dichiarazione, anche Aurelio Nevicelli, commissario straordinario di Forza Italia ad Alatri - “È un grande risultato perché non ci sono state imposizioni ma solo condivisioni, abbiamo dimostrato che ad Alatri c’è un centro destra maturo che è sempre capace di sedersi intorno ad un tavolo e ragionare su  quello che ci unisce e non su quello che ci divide. Adesso bisogna iniziare a lavorare per il risultato finale e noi di Forza Italia che abbiamo sposato dall’inizio questo progetto, lavoreremo per portarlo avanti.”

Merlo dovrebbe fare un volo in Ciociaria prima di parlare della nostra terra” Gianluca Quadrini risponde all’editorialista de la Repubblica. 

A rispondere alle parole offensive del giornalista Francesco Merlo, editorialista de la Repubblica, che accosta Giuseppe Conte a Todisco, un provinciale, un burino, un ciociaro, è Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Forza Italia, che in una nota replica - “un giornalista ha il dovere di fare e dare informazione, rispettando le persone e il loro territorio di appartenenza, non il diritto di discriminare una terra con la sua storia e le sue radici. La libertà di pensiero non significa approfittare di un mezzo di comunicazione per offendere un territorio ricco e orgoglioso come il nostro. Consiglio al giornalista Francesco Merlo di fare un volo nella nostra Ciociaria prima di inserire questa terra in contesti dispregiativi e illusori. L’informazione è il nostro sapere, facciamola in maniera seria.” 

Gianluca Quadrini: Forza Italia un partito in crescita con i tre ministri nel Governo Draghi

 
“Forza Italia dimostra ancora una volta di essere un partito in crescita” – così Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Forza Italia esprime la sua grande soddisfazione per il risultato che il suo stesso partito ha ottenuto all’interno del nuovo governo Draghi. “I miei complimenti ai Ministri Maria Stella Gelmini, Mara Carfagna e Renato Brunetta per l’assegnazione delle cariche nel Governo. Qualche giorno fa il Presidente Berlusconi ha confermato il pieno sostegno al Premier Draghi ribadendo il ruolo costrittivo e collaborativo del partito per il bene della nostra nazione. Forza Italia ha dimostrato ancora una volta il suo ruolo centrale nella scena politica del nostro paese, un Paese che oggi più che mai ha bisogno di progetti concreti, azioni mirate e di persone capaci e competenti. Appoggiamo questa nuova compagine di Governo, congratulandoci con i nuovi Ministri e continuando a lavorare uniti affinché si possa ridare all’Italia e a noi italiani quel ruolo e quella dignità che meritiamo.”

Isola Liri: Gianluca Quadrini e AVESS di Isola Liri in Abruzzo per affiancare i Soccorritori del Velino.

L’Avess Isola Liri ODV, l’Associazione che si occupa della Protezione Civile, nucleo Sommozzatori e Servizio Sanitario, rappresentata dal Governatore Salvatore Piccinini e dal Presidente Simona Prosperi, hanno raggiunto la Protezione Civile di Tagliacozzo a Forme per prestare aiuto ai Soccorritori del Velino nella ricerca di quattro escursionisti dispersi nella Valle Maielama. L’operazione è stata gestita e coordinata in modo eccellente anche grazie all’aiuto del Commissario della XV Comunità Montana, Ing. Gianluca Quadrini, che, insieme al Presidente Guardie Ambientali di Arce, Rocco Simone, e ad un membro dell’Associazione Giovani, Stefano Gabriele, prontamente si sono attivati per reperire beni di prima necessità indispensabili durante l’operazione. In una nota l’Ing. Quadrini si mostra soddisfatto: “Purtroppo ogni anno si registrano escursionisti rimasti vittima della propria passione. Adoperarsi per salvare la loro vita è un gesto estremamente emozionante. Ringrazio i nostri volontari, che ogni giorno, rischiando, donano una speranza a chi si trova in difficoltà. Io, insieme al Presidente Rocco Simone e Stefano Gabriele, ci siamo impegnati nel reperire beni di prima necessità che il personale Avess ha portato nel campo base allestito dai Soccorritori del Velino per la ricerca dei quattro escursionisti dispersi nella Valle Maielama. Insieme all’Associazione abbiamo condiviso pensieri, obbiettivi, ragionato sui modi e tempi per realizzarli, è stato un impegno sociale e civile. Offrire la mia collaborazione è stata una bella emozione ed è  una soddisfazione pensare che far del bene produce del bene.”

Gianluca Quadrini rivolge un appello al Ministro Azzolina: “doppi turni nelle scuole e conseguenti disagi non sono le condizioni giuste per far tornare gli alunni a scuola”.

“Rientrare in classe in sicurezza e in tranquillità è un diritto di tutti gli studenti” – così Gianluca Quadrini, Presidente del Gruppo Provinciale di Forza Italia affronta l’argomento scuola. “Riaprire le scuole con il doppio turno, invece, significa creare disagi ad alunni e famiglie, senza tralasciare il fatto che la qualità della vita degli studenti verrebbe compromessa ulteriormente. Queste non sono le condizioni giuste per far tornare i nostri figli in classe. Mi rivolgo, pertanto, al Ministro Azzolina, in qualità di genitore e in qualità di Presidente del Gruppo Provinciale di Forza Italia affinchè il provvedimento riguardante il sistema scolastico venga rivisto immediatamente. Questo provvedimento non prende in considerazione necessità che per un territorio come il nostro sono importanti. Ci sono alunni che impiegano più di due ore per tornare a casa utilizzando i trasporti pubblici, così come altri studenti sono costretti a prendere i mezzi del primo turno e attendere all’esterno della scuola il suono della loro campanella, restando fuori casa una giornata intera. Questo perché non abbiamo un sistema di trasporti efficiente. Senza dimenticare l’aumento di probabilità di contagio. Chiedo, allora, al Ministro, quale potrà essere mai il livello di apprendimento e il morale di questi ragazzi? Che tipo di qualità di vita si può mai offrire loro in queste condizioni? Mi unisco pertanto a tutti quei genitori che chiedono il ritorno in classe in presenza dei propri figli prevedendo un unico turno. Si può e si deve trovare una soluzione perché in gioco c’è il futuro delle giovani generazioni.

Gianluca Quadrini interviene ancora una volta sulla problematica dei cinghiali – “bisogna agire subito per mettere fine a questa emergenza”

 
A seguito dell’avvistamento di cinghiali da giorni  sul territorio del Comune di Frosinone, Gianluca Quadrini, Commissario della XV Comunità Montana e Presidente del Gruppo Provinciale di Forza Italia, interviene ancora una volta sull’argomento. In una nota il Presidente Quadrini – “A fronte di una situazione insostenibile è quanto mai urgente che le amministrazioni, gli organi competenti, la regione prendano celeri provvedimenti in merito alla questione della circolazione libera in città di questi animali selvatici.  Servono misure straordinarie, un monitoraggio attento di tutto il territorio perché  non è ammissibile e tollerabile che, ancora oggi, ci sono avvistamenti di cinghiali a spasso liberamente per la città mettendo a rischio i cittadini.  Non possiamo tollerare più un’attesa infinita ma devono essere presi precisi impegni sul versante degli interventi nel breve periodo, al fine di tutelare l’incolumità di tutti.  Quella dei cinghiali sta diventando una vera e propria emergenza, in considerazione del fatto che siamo difronte ad animali selvatici, che divorano tutto perchè fuori controllo, spesso affamati, per cui un pericolo per tutti, per gli automobilisti, per l’agricoltura e  per il decoro urbano. Bisogna tutelare l’incolumità pubblica, non possiamo permettere più uno scenario simile.”

Arpino: Gianluca Quadrini si congratula con i  carabinieri della stazione di Arpino coordinati dal comandante Sbardella per l’ottima gestione di controllo del territorio.

A seguito di un’importante operazione da parte dei carabinieri della Stazione di Arpino, coordinati dal comandante Sbardella, il Presidente del Gruppo provinciale di Forza Italia, Gianluca Quadrini, si congratula per l’eccellente lavoro - “le mie più vive congratulazioni ai Carabinieri della stazione di Arpino, coordinati dal Comandate Tiziano Sbardella, per l’importante operazione di prevenzione e contrasto dei reati eseguito nei giorni scorsi. Un attività straordinaria quelle delle forze dell’ordine presenti sul nostro territorio che, ogni giorno, mettono a rischio la propria vita per garantire sicurezza e l’incolumità di ognuno di noi. Rinnovo le mie più vive congratulazioni.”