Polveri sottili sopra la soglia di guardia in molti comuni della provincia di Frosinone. “I dati raccolti durante la campagna di monitoraggio straordinario della qualità dell’aria nella nostra provincia non sono tranquillizzanti. Dopo aver raggiunto nei primi mesi del 2016 il numero massimo di superamenti consentiti dalla legge nazionale per quanto riguarda i livelli di polveri sottili pm10 l’emergenza smog nel territorio sembra essere stata accantonata” - afferma il consigliere provinciale di Forza Italia Gianluca Quadrini.

Dopo il governo Berlusconi il settore produttivo e commerciale della provincia di Frosinone è stato penalizzato sempre di più, fino a raggiungere, oggi, un livello di crisi mai visto prima. Attraverso gli esecutivi successivi di Monti, seguito a ruota da Letta poi da Renzi e per finire dal neo eletto Gentiloni, ogni ipotesi di rilancio è divenuta, ed è tuttora, sempre più irrealizzabile. Un’occasione importante di riconversione e sviluppo aziendale è il decreto che stabilisce le zone franche urbane.

Un altro schiaffo del governo Renzi stavolta a danno dei pensionati. “Tutti i Pensionati, sia del settore pubblico che del privato, che non abbiano presentato all’Inps alcuna istanza per interrompere i termini di prescrizione per il blocco della perequazione per gli anni 2012-2013, devono procedere alla presentazione dell’istanza stessa entro e non oltre il 31 .12 .2016 pena la perdita di ogni diritto per scadenza dei termini -dichiara il consigliere provinciale di Forza Italia Gianluca Quadrini -


Pagina Facebook Gianluca Quadrini

Pagina Facebook XV Comunita Montana Valle del Liri