“Quella zona è diventata una giungla. Un canale di scolo totalmente ostruito da vegetazione, detriti e rifiuti che con la stagione delle piogge alle porte può comportare un elevato rischio idrogeologico. È sufficiente anche qualche rovescio perché l’acqua possa esondare provocando danni irreparabili. Questo è da scongiurare. I cittadini di quella zona non possono vivere col l’incubo di allagarsi. E’ necessario un piano di pulizia e risanamento idraulico dell’intera area per evitare un dissesto idrogeologico o fenomeni analoghi”.

Il consigliere provinciale capogruppo di Forza Italia e presidente della XV Comunità Montana di Arce Gianluca Quadrini esprime pieno sostegno all’amico e collega presidente della VI Comunità montana del Velino, nonchè sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, sentito in questi giorni in cui sta denunciando la situazione scandalosa degli sms solidali. “La mia piena solidarietà al sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi per quanto sta accadendo sui fondi raccolti con gli sms solidali. Grazie al sostegno degli italiani più di 33 milioni di euro erano stati raccolti con gli Sms o bonifici solidali all'indomani del terremoto che il 24 agosto 2016 ha fatto crollare diversi comuni del Centro Italia. Nemmeno un euro di questi soldi sono giunti nelle casse del comuni colpiti quali Accumoli, Arquata, Amatrice o Pescara del Tronto. Auspico pertanto, che venga fatta piena luce su quanto sta accadendo affinchè si arrivi ad una rapida risoluzione del caso”.

Parte la raccolta per le pre-adesioni per chi desidera far parte del Nucleo delle 'Guardie Forestali Ambientali Valle del Liri' istituito dalla XV Comunità montana di Arce, con deliberazione di Consiglio n.13 del 15/09/2017, in attuazione di una particolare attenzione posta dall’ente alla salvaguardia dell’ambiente e del territorio dei 19 Comuni che ne fanno parte.

Pagina Facebook Gianluca Quadrini

Pagina Facebook XV Comunita Montana Valle del Liri