Il Comitato civico di S.Maria Salome a Castelliri scrive alla XV Comunità Montana, nonché al Prefetto, al sindaco del Comune, ai vigili del Fuoco, alla Regione e al Ministero delle politiche Forestali per denunciare la grave situazione di siccità che in questo periodo sta colpendo il territorio montano sia per lo sprigionarsi di vasti incendi che per la carenza idrica,fattori che provocano seri problemi.

La XV Comunità montana ha inviato, ieri, in supporto al Comune di San Vittore del Lazio le Guardie Ambientali, per lo svolgimento di funzioni ausiliarie di vigilanza nell’ottica della mutualità tra enti.  Nelle situazioni che richiedono maggiori controlli come manifestazioni ed eventi estivi, l’ente montano, può inviare il nucleo delle Guardie Ambientali, per ovviare alle problematiche del territorio circostante, come servizio di supporto al comune appartenente al circuito montano che ne fa richiesta,come nel caso di San Vittore, in occasione della storica Festa Medievale.

Tante sono le richieste di soccorso che in queste ore a causa degli incendi che stanno distruggendo le montagne della provincia di Frosinone e anche del resto del Paese: un picco mai raggiunto nello stesso periodo, durante gli ultimi dieci anni. “Le conseguenze per l'equilibrio naturale sono gravissime e i tempi per il riassetto dell'ecosistema forestale e ambientale molto lunghi –dichiara il Presidente della XV Comunità montana e capogruppo di Forza Italia in Provincia ing. Gianluca Quadrini-

Pagina Facebook Gianluca Quadrini

Pagina Facebook XV Comunita Montana Valle del Liri